Ricorso per separazione consensuale

Commenti disabilitati su Ricorso per separazione consensuale
RICORSO PER SEPARAZIONE CONSENSUALE DEI CONIUGI

 

cognome ….   nome……., nato a …., il ….  codice fiscale  …., e residente in …., via …., e

cognome ….   nome……., nata a …., il ….  codice fiscale …., e residente in …., via ….,

rappresentati e difesi dall’Avv……. codice fiscale………., ed elettivamente domiciliati presso il suo studio  in …., via …., giusta delega a margine del presente atto:

 

PREMESSO CHE

– in data …., in …., i ricorrenti Sigg. …. e …. hanno contratto matrimonio (concordatario/ civile);

– dalla loro unione è nato un figlio/i: nome …… nato a …., il ….  , codice fiscale…….;

– la convivenza si è rivelata difficile a causa di un’insanabile diversità caratteriale, che ha reso intollerabile la prosecuzione della vita matrimoniale;

– ambedue i coniugi hanno deciso di separarsi consensualmente alle condizioni sotto elencate:

1)  I coniugi vivranno separati nel rispetto reciproco;

2)  il figlio/i sono affidati in maniera condivisa ad entrambi i genitori, con fissazione del domicilio di residenza stabile dei minori presso l’abitazione sita in…., via …., n. …. Ogni decisione relativa all’educazione all’istruzione ed alla salute del figlio, (scuola, sport, tempo libero ….) verrà presa in accordo tra i due genitori;

3) il padre potrà vedere e tenere con sé i figli secondo le seguenti modalità: ( specificare modalità di frequentazione infrasettimanale e durante i fine settimana); durante le festività natalizie i minori staranno una settimana con ciascun genitore secondo le seguenti modalità _______________; le vacanze pasquali con ciascuno dei genitori ad anni alterni

Durante il periodo delle vacanze estive il minore trascorrerà con il padre ovvero con la madre .n…  settimane tra …. e …., periodo che verrà definito entro il …. di ogni anno, compatibilmente con le ferie estive di entrambi i genitori.

4) La casa familiare sita in Roma alla via____________, di proprietà ______________ viene assegnata alla madre ove vi continuerà a vivere insieme ai figli minori. Il sig. ___________ se ne è già allontanato asportando indumenti ed effetti di uso personale.

5) Il sig. ______________ corrisponderà alla sig.ra_________, entro il giorno 5 di ogni mese, la somma di €____________   a titolo di contributo al mantenimento dei figli/o, entro il giorno 5 di ogni mese, e successivo adeguamento automatico annuale secondo gli indici del costo della vita calcolati dall’ISTAT dal mese e dall’anno successivo a quello di omologazione del verbale di separazione consensuale oltre al 50% delle spese straordinarie( spese scolastiche, spese sportive, spese sanitarie non coperte da assistenza mutualistica e/o convenzionata, spese ricreative) che si renderanno necessarie, preventivamente concordate;

6) Ciascun coniuge provvederà personalmente al proprio mantenimento;

7) I coniugi hanno già provveduto alla divisione dei beni in comune e dichiarano di non aver nulla a pretendere l’uno dall’altra

8) I coniugi si danno reciproco consenso al rilascio del passaporto e della carta di identità valida anche per l’espatrio. Tanto premesso, i sottoscritti coniugi

CHIEDONO

che l’Ecc.mo Tribunale adito voglia, ai sensi dell’art. 711 c.p.c., fissare l’udienza di comparizione personale dinanzi al Presidente e, all’esito, omologare la loro separazione personale consensuale alle condizioni suesposte.

 

Si producono:

1) estratto per riassunto dell’atto di matrimonio;

2) certificato residenza sig………;

3) certificato residenza sig.ra………;

4) stato di famiglia del sig;

5) stato di famiglia della sig.ra…..;

 

 

Comments are closed.